Povertà

PREZZO: GRATUITO
LINGUAGGIO ITALIANO
DATA 14/02/2012
AUTORE Raniero Cantalamessa
ISBN 9788851409524
DIMENSIONE DEL FILE 3,60 MB
FORMATO PDF EPUB TXT FB2
novirus

Descrizione libro

Da qualche tempo il mondo è attraversato da grandi tensioni e preoccupazioni a causa di una crisi economica che ha rimesso in forse tante sicurezze date per acquisite. Le cause sono molteplici e le diagnosi pure, ma una sembra accertata e fuori discussione: la bramosia di ingenti e facili profitti di alcuni centri e protagonisti della finanza mondiale. Come sempre, a pagare il prezzo maggiore della crisi non sono quelli che l'hanno provocata, ma la gente comune e i poveri. In questo clima risuona quanto mai attuale la parola di Cristo al ricco "accumulatore" della parabola: "Stolto, questa notte stessa ti sarà chiesto conto della tua vita, e quello che hai accumulato di chi sarà?". Padre Cantalamessa in questo libro ci aiuta a riscoprire la novità e la perennità del messaggio evangelico in un momento in cui c'è grande bisogno di parole nuove e al di sopra delle parti. Prefazione di Andrea Bocelli.

Informazioni tecniche

Puoi leggere o scaricare libro Povertà in formato PDF, ePUB, MOBI dal nostro sito Web. Buon libro gratis Povertà.

...omplesso, che si trovano ad avere, per ragioni di ordine economico, un limitato (o del tutto mancante nel caso della condizione di miseria) accesso a beni essenziali e primari, ovvero a beni e servizi sociali d'importanza vitale. Ma perch'io non proceda troppo chiuso, Francesco e Povertà per questi amanti Prendi oramai nel mio parlar diffuso (Dante). Voto di p., la promessa che i religiosi fanno a Dio di rinunciare a ogni diritto di proprietà (voto solenne) o alla libera disponibilità sui proprî beni subordinandola alla licenza dei superiori (voto semplice). b. Nel 2018 la povertà assoluta è stabile, coinvolge il 7,0% delle famiglie e l'8,4% degli individui. Periodo di riferimento: Anno 2018 ... La povertà ha anche altre conseguenze. Come non avere la possibilità di studiare. Come non avere medicinali e strutture mediche a disposizione. Come, in sostanza, non avere diritto a una vita che possa definirsi tale. I dati non disegnano una situazione confortante. Ma sappiamo anche ch...